agosto 2008


Senza lenzuolate di link, senza discussioni sul nulla, senza l’ansia del commento, questo luogo compie oggi il primo anno di vita: 72 post, poco più di uno a settimana.

Grazie a chi è capitato qui almeno una volta. Speriamo che abbia trovato qualcosa di interessante, di non (totalmente) vacuo.

Massimo G.

Franco Fortini

LA PARTENZA

Ti riconosco, antico morso, ritornerai
tante volte e poi l’ultima.

Ho raccolto il mio fascio di fogli,
preparata la cartella con gli appunti,
ricordato chi non sono, chi sono,
lo schema del lavoro che non farò.
Ho salutato mia moglie che ora respira
nel sonno sempre la vita passata,
il dolore che appena le ho assopito
con imperfetta, di sé pietosa, atterrita tenerezza.
Ho scritto alcune lettere ad amici
che non mi perdonano e che non perdono.
E ora sul punto di dormire
un dolore terribile mi morde
come mille anni fa quando ero bambino
e lo chiamavo Iddio, e Iddio è questo
ago del mondo in me.

Fra poco, quando dai cortili l’aria
fuma ancora di notte e sulla città
la brezza capovolge i platani, scenderò per la via
verso la stazione dove escono gli operai.
Contro il loro fiume triste, di petti vivo,
attraverso la mobile speranza
che si ignora e resiste
andrò verso il mio treno.

Un viatico prima della partenza per l’isola. Arrivederci a fine agosto, buone vacanze.

Bartolo Cattafi
TIMONIERE

Quindi andai da lui e gli dissi
Ti prego accosta a dritta
è quello l’arcipelago del cuore.
Mi guardò e sorrise,
mi diede un colpo sulla spalla,
invertì come un fulmine la rotta
e fuggimmo agli antipodi dell’isole
mettendo nelle vele molto vento.
Aveva al timone mani salde,
occhi acuti per tutto,
isole, scogli, cuori.
Comunque ero caduto in tentazione.
Era questo lo scopo delle isole.

MONTOTTONE - SABATO 2 AGOSTO, ore 21.30

TERRAZZA DEL BAR ROSITA

Poesia in terrazza

Presentazione di Porta marina. Viaggio a due nelle Marche dei poeti (peQuod 2008)

Intervengono: Massimo Gezzi e Adelelmo Ruggieri, autori del libro

Lettura dei poeti:

Alessandro Catà

Filippo Davoli

Renata Morresi

Davide Nota

Lucilio Santoni

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.